Consigli e trucchetti - LE RICETTE DI ERICA

Vicenza (VI)
www.lericettedierica.it
Ricette
Logo ufficiale
Vai ai contenuti

Impiattare correttamente

LE RICETTE DI ERICA
Pubblicato da in Consigli e trucchi · 14 Gennaio 2020
Come impiattare correttamente
Dopo aver preparato una deliziosa ricetta per la quale ci siamo impegnati tanto, magari in occasione di una cenetta a due o un pranzo in famiglia, non possiamo rischiare di rovinare la buona riuscita del nostro piatto presentandolo male.
Se ci riflettiamo, impiattare a dovere del cibo è fondamentale in quanto il primo senso coinvolto nell'esperienza è la vista, prima ancora dell'olfatto e del gusto. Inoltre un piatto gradevole ed accattivante favorisce la salivazione, necessaria per mangiare e digerire.
Un piatto per aumentare il suo appeal dovrà seguire delle regole ben precise, quindi vediamo quali.
Per prima cosa il piatto dovrà essere colorato, ben cotto, decorato, equilibrato nelle proporzioni tra piatto da portata e il cibo contenuto. Possibilmente dovremo giocare con i contrasti e le consistenze diverse, oltre a guarnirlo sapientemente.
In queste operazioni ci saranno di grande aiuto gli utensili da cucina, le erbe aromatiche, le bacche, le salse, le glasse ed i servizi di piatti, coppette, servizi da finger food ecc..
Molto gradevole alla vista è la sovrapposizioni di strati diversi, sia per consistenza che per colore, magari impilati, aiutandosi con un coppa-pasta.
Proprio come nella preparazione di una ricetta, anche nell'impiattamento la parola d'ordine è la creatività, pertanto già a partire dall'antipasto, non limitiamoci a “gettare” alla rinfusa in un piatto degli stuzzichini o delle tartine, ma per prima cosa ritagliamole in qualche formato carino, poi farciamole con salse colorate e poggiamole su qualche foglia di radicchio e magari orniamo il piatto con qualche chicco di melograno, o dei cubetti di pomodorini, qualche foglia di erba aromatica ecc...
Come impiattare i primi piatti
I primi piatti apparentemente sono i più complessi da impiattare, ma con alcuni piccoli accorgimenti non avrete problemi a far risaltare la pietanza, magari utilizzando piatti leggermente più grandi rispetto al contenuto, possibilmente bianchi o poco decorati. Un esempio, servite gli spaghetti disponendoli arrotolati al centro del piatto.
Per i risotti poi, uno modo di presentarli molto diffusi, consiste nell'impiattarli servendosi di un coppa-pasta.
Potrete poi sbizzarrirvi con la decorazione: da qualche goccia di glassa all'aceto balsamico o di olio extra-vergine di oliva, a qualche semplice filo di erba cipollina fresca, dalle semplici erbe aromatiche, a piccole porzioni di ingredienti che richiamino il piatto stesso.
Come impiattare i secondi piatti
Per quanto riguarda i secondi piatti, è bene servire il pesce intero o sfilettato. Se servite invece della carne, un particolare occhio di riguardo sarà riservato al livello di cottura in quanto chi ama la carne al sangue gradirà che gli venga presentata esternamente è ben cotta ma dentro ancora molto rosa, mentre chi preferisce la carne ben cotta, apprezzerà invece, oltre all'esterno ben cotto, che il centro sia appena rosa pallido.
Ovviamente in entrambi i casi non devono mancare ortaggi o verdure d'accompagnamento, con salsine, spezie e agrumi a guarnire. Per quanto riguarda le verdure ed i contorni in generale, dobbiamo cercare di far risaltare i colori il più possibile, quindi utilizziamo piatti da portata rigorosamente bianchi e cerchiamo di far sbiadire il meno possibile i colori delle verdure, utilizzando cotture non troppo aggressive, come quella al vapore o alla griglia.
Come impiattare i dolci
Per quanto riguarda infine i dolci e la frutta, possiamo davvero sbizzarrirci nella presentazione dei piatti.
Ad esempio, possiamo usare coppette, bicchierini trasparenti, alzatine davvero chic, ecc.
La frutta, poi, può essere servita intagliata, per stupire i propri ospiti, o anche semplicemente sotto forma di spiedini.
Lo zucchero a velo è l'amico fondamentale in caso di imperfezioni nel vostro dessert, insieme a salsa allo yogurt, cioccolato fuso o qualsiasi topping goloso.



Nessun commento

Copyright © 2020 LE RICETTE DI ERICA - 36100 Vicenza (VI)
Riproduzione e copia anche parziale vitatata @Le ricette di Erica
Torna ai contenuti